NOTTURNO AMERICANO 6 Marzo-6 Aprile

GIANLUCA COSTANTINI

Continua il viaggio di Gianluca Costantini nel mondo della musica con Emidio Clementi, dopo aver trasposto il disco dei Massimo Volume “Cattivi Abitudini”, Costantini si immerge nelle visioni del poeta Emanuel Carnevali, realizzando diciotto illustrazioni che accompagnano il tour “Notturno Americano”. Carnevali è stato lo scrittore che più di ogni altro si è inabissato nelle zone oscure delle scintillanti metropoli d’oltreoceano: giunto negli Stati Uniti da Bologna ancora ragazzo, è stato a tutti gli effetti uno scrittore in lingua inglese, osannato dall’avanguardia letteraria dell’epoca – da Ezra Pound a Sherwood Anderson – ma ancora oggi sconosciuto ai più, nonostante il suo indiscusso valore letterario. L’emigrazione, la miseria, il falso mito americano, il lavoro, la scrittura, la nostalgia nei confronti dell’Italia, sono i temi centrali della sua opera e dello spettacolo a lui dedicato, che si avvale anche della ricostruzione poetica che della vita di Carnevali ha fatto Emidio Clementi nel suo romanzo “L’ultimo dio”.

Gianluca Costantini lotta con il disegno, il suo è un attivismo grafico. Con i suoi Political Comics non producefacile valore di mercato ma bellezza e rari valori d’uso politici e culturali. I suoi ultimi libri sono Pertini fra le nuvole, Arrivederci Berlinguer, Cena con Gramsci, Julian Assange dall’etica hacker a Wikileaks, Edizioni Becco Giallo (Padova), Cattive abitudini, Bronson Drawings, GIUDA edizioni (Ravenna) e Officina del macello, Eris Edizioni (Torino). Collabora con Internazionale, laLettura, World War 3 Illustrated, Le Monde Diplomatique. É stato l’ideatore della rivista inguineMAH!gazine ed è direttore artistico di GIUDA Edizioni. Cura Komikazen Festival del fumetto di realtà. Haesposto in gallerie e spazi pubblici all’estero tra cui la Lazarides Gallery di Londra e al Salon du dessin contemporain al Louvre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...